Campagna completata, InDemand attivo!

Successi

Andiamo avanti con l’InDemand, gente!
Se conoscete qualcuno che vuole il gioco, mandatelo sulla pagina della campagna; ogni spicciolo che arriva in più è una possibile miglioria ai materiali e alla qualità generale del gioco! 🙂
Voi ganzissimi che siete arrivati prima, però, siete privilegiati, e infatti se andate a vedere il nuovo pacchetto base del gioco, mancano un po’ di cosine.
Chi prima arriva meglio alloggia, d’altronde. 😛

Ricordatevi che al momento l’unico modo certo per avere una copia del gioco, è prenotarla attraverso la pagina di IndieGoGo!
http://igg.me/at/misantropiailgioco

Ultimo giorno! O forse no?

Successi

Ultimo giorno di campagna effettiva. Siamo al 114%, e al momento in cui scrivo mancano meno di 200€ per arrivare al secondo traguardo. Il che significa che il primo l’abbiamo già  passato, quindi abbiamo un gioco composto da PIU’ DI DUECENTO CARTE!

Ora dobbiamo reinfilare dentro alla scatola i segna Punti Pazienza e i segnalini Misantropia.

Traguardo1

Ma per riuscirci siamo un po’ più rilassati perché… La campagna non finirà oggi 😀

O meglio: la campagna effettiva sì, finirà oggi. Subito a ruota, però, partirà un’opzione di indieGoGo chiamata InDemand. È un’opzione che è diventata possibile nel momento stesso in cui il buon Giulio Mazzocchi, che non finirò mai di ringraziare, ha chiuso la campagna, due giorni fa.

In pratica, sarà possibile continuare a donare per Misantropia, acquistare le ricompense e aumentare la cifra raccolta, rendendo appunto possibile sbloccare i traguardi che eventualmente mancheranno.

Si può tenere attivo l’InDemand quanto si vuole, ma ovviamente i fondi si ricevono quando si decide di interromperlo. Per non fare torto ai donatori che hanno sostenuto per primi il progetto, però, durante l’InDemand saranno rimosse alcune ricompense, e ogni tot giorni ne verranno rimosse altre, finché sarà possibile acquistare solo la versione base del gioco e quelle digitali, prima di chiudere definitivamente la campagna.

Oggi è quindi L’ULTIMO GIORNO PER ACQUISTARE LA VERSIONE DEL GIOCO DA 25€ E L’ADD-ON “MISANTROPO LOGOFOBICO” (con il quale l’autore del gioco ti insegna a giocare via internet).

Da lunedì 29 sparirà anche “Misantropo vanitoso” (45€), che permette di dare la propria faccia a uno dei personaggi delle carte ufficiali. Quando una ricompensa sparisce, vengono depotenziate a catena anche le ricompense successive (per esempio, nemmeno chi ordinerà la ricompensa da 55€ potrà più mettere la propria faccia su una carta).

Insomma, lo scopo è venire incontro ai ritardatari (penalizzandoli un po’) e completare quanto meno i primi tre traguardi. In base alla risposta vedremo quanto continuare con l’InDemand.

Ricordo anche che al momento il gioco non ha accordi di distribuzione al dettaglio, quindi l’unico modo per averlo è attraverso la campagna. Se volete comprare qualche copia in più per fare qualche regaluccio…

http://igg.me/at/misantropiailgioco

 

Raccolta fondi partita!

Cari misantropi, l’ora della verità è giunta! La campagna di raccolta fondi è online!

Se volete che Misantropia diventi un bambino vero, sostenete il progetto!

Le ricompense sono varie e gustose; ricordate che potete donare qualunque cifra vogliate, anche se non è associata a nessuna ricompensa (peggio per voi!).

Se anche non volete donare niente, per favore date una mano facendola girare ovunque sull’internet.

Il link da diffondere è: http://igg.me/at/misantropiailgioco

DOMANI RACCOLTA FONDI! Oggi invece mostra dell’artigianato.

meno zero

DOMANI!
Sono molto calmo e misurato, non sento il bisoOMMAMMA DOMANI, DOMANI SI PARTE AIUTO SPERIAMO ABBENE!!11!

Ok. Oggi pomeriggio invece saremo ospiti di FirenzeGioca alla Mostra dell’Artigianato – Firenze alla Fortezza da Basso, dalle 16 alle 20.
Tutte le info qui: https://www.facebook.com/events/1463468063943876/

Mostra Firenze 2015

Meno due! Punti fissi di raccolta fondi

Alcuni negozi misantropi hanno dato la loro disponibilità come PUNTI FISSI DI RACCOLTA FONDI.

Ci si può andare, scegliere la ricompensa e lasciare la donazione per la campagna di Misantropia. Loro la gireranno per voi su indiegogo, dopodiché funzioneranno da punto di distribuzione per le ricompense.

Per ora abbiamo Le Mura di Avalon a Prato e Safarà – Qualcosa di nuovo. a Cascina (Pisa).
L’iniziativa è pensata per i molti che non sanno/non possono/non vogliono passare da internet. Potete insomma mandare a sostenere Misantropia pure vostra nonna!

Elenco dei negozi misantropi

meno due

Annunciamo la raccolta fondi!

Come sapete, Misantropia è un progetto indipendente, e fin dall’inizio l’idea era quella di mettere su una campagna crowdfunding.

Bene, il tempo è giunto! Il dado è tratto! Rien ne va plus! Ammazza la ve… No, questo non c’entra.

Cominciate a farvi un account su indiegogo, gente, e riempite le vostre carte di credito ricaricabili, perché si parte tra DIECI! NOVE! OTTO! SETTE! SEI! CINQUE! QUATTRO!

Meno tre!

Post Modena Play 2015

C’è un motivo per cui tutti dicono che Play è la migliore fiera del gioco in Italia!
Affluenza incredibile: come nostro solito abbiamo rubato un secondo tavolo per il secondo prototipo, ed entrambi sono stati pieni per praticamente tutto il giorno.
Abbiamo quasi 30 schede di feedback che portano il gran totale a quasi 200 (direi che ormai ci possiamo anche fermare) e i pareri di chi prova il gioco sono sempre gli stessi: divertente, originale, l’autore è un figo pazzesco.

Il dado è abbastanza tratto, è tempo di puntinare le “i”.
Abbiamo ritardato anche troppo, è l’ora di basta.
Se vi piace il progetto, è l’ora di cominciare a sostenerlo. Parlatene ai vostri amici, spammate il sito o la pagina facebook in ogni dove, ricondividete lo spot e i video che a breve arriveranno.
E soprattutto, tenete a portata di mano le vostre carte di credito, e cominciate a farvi un account su questo sito: www.indiegogo.com