Diario giorno 13. Nuovo dawsegno, nuovo articolo ed eventi della settimana

Nuova tavola pro-Misantropia di Daw, stavolta piuttosto inquietante xD

Ci siamo finalmente sbloccati dalla palude dei 2.500 euro, ma stiamo andando ancora abbastanza piano. Ricordate che oltre la campagna base abbiamo tre importantissimi traguardi che andrebbero raggiunti per poter realizzare il gioco come si deve, con tutte le carte e i segna punti necessari, quindi continuate a spargere la voce e a convincere i vostri amici scettici!
Molte persone aspettano gli ultimi giorni della campagna per donare, ma questo non ha molto senso: primo perché, appunto, c’è molto da realizzare anche oltre la campagna base; secondo perché in caso la campagna fallisca, riavrete comunque i soldi indietro!
Ora che (voi donatori) avete la demo Print&Play, cercate di stamparla e di farci giocare gli amici! Portatela ai mille eventi che vengono organizzati in tutta Italia in questo periodo e portate nuovi misantropi! Tutti insieme – anche se ognuno singolarmente misantropo – possiamo farcela! Daidaidai!

Nuovo articolo di Emanuele Vattiata sul Tirreno – Prato:
http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2015/05/09/news/si-chiama-misantropia-il-nuovo-gioco-da-tavolo-made-in-prato-1.11386762

Eventi misantropi:
Mercoledì 13 maggio – The Wall, taverna fantasy – Pistoia
Si mangia e si gioca, si gioca e si mangia! – Evento facebook

Venerdì 15 maggio – Gelateria del Corso – Prato
Se mancate pure quando c’è da mangiare il gelato siete veramente senza speranze! – Evento facebook

Domenica 17 – Prato
Dalle 16 alle 19 alle Mura di Avalon, via Frascati 56 – Evento facebook;
dalle 20 in poi consueto appuntamento notturno al pub Wallace di piazza Mercatale, ospitati dall’associazione Le foglie di Lòrien. – Evento facebook

Annunci

Meno due! Punti fissi di raccolta fondi

Alcuni negozi misantropi hanno dato la loro disponibilità come PUNTI FISSI DI RACCOLTA FONDI.

Ci si può andare, scegliere la ricompensa e lasciare la donazione per la campagna di Misantropia. Loro la gireranno per voi su indiegogo, dopodiché funzioneranno da punto di distribuzione per le ricompense.

Per ora abbiamo Le Mura di Avalon a Prato e Safarà – Qualcosa di nuovo. a Cascina (Pisa).
L’iniziativa è pensata per i molti che non sanno/non possono/non vogliono passare da internet. Potete insomma mandare a sostenere Misantropia pure vostra nonna!

Elenco dei negozi misantropi

meno due